Abilitazione scientifica professori universitari: illegittimi i giudizi valutativi contenenti espressioni uniformi o similari

Pubblico impiego

14 Giugno 2019 StudioLegaleBcm

In materia di abilitazione scientifica nazionale per l’accesso al ruolo di professore universitario, il TAR Lazio di Roma, con sentenza n. 7536/2019, resa in un giudizio patrocinato dallo Studio BCM, ha ritenuto che l’identità testuale dei giudizi formulati dai singoli membri di una Commissione di valutazione dei candidati aspiranti al conseguimento dell’abilitazione è inconciliabile con la natura personale delle singole valutazioni espresse da ciascun commissario nonchè alterativa, sostanzialmente, della successiva fase del confronto e della discussione collegiale.

Per tale ragione, il TAR ha dichiarato illegittimo il diniego dell’abilitazione scientifica, ordinando all’Amministrazione di rivalutare l’interessato.